Berlino premia San Marino

San Marino, Berlino e ritorno. Non è un titolo di un film e neppure la previsione futuribile di un viaggio in divenire. Il primo weekend di febbraio, il Titano sarà protagonista, durante l’evento di numismatica più importante dell’anno: Il ...World Money Fair 2012. Stiamo parlando di un avvenimento che ogni anno coinvolge appassionati, professionisti, Istituzioni di tutto il mondo, e Banche nazionali. Medaglie, gettoni, banconote storiche, azione e obbligazioni, dal classico al moderno. Ebbene durante la tre giorni berlinese, le Pubblicazioni Krause, uno dei principali editori di libri riguardanti il collezionismo, annuncerà i vincitori del “2012 Coin of the Year Awards”. La prestigiosa rivista, con sede a Iola, Wisconsin, ha istituito il premio avvalendosi di una giuria composta da autori, editori, numismatici e membri della American Numismatic Association, ed ha selezionato nell’ottobre scorso le monete in nomination, scelte tra centinaia giunte da tutte le nazioni. Le monete, riferibili alle emissioni dell’anno 2010, sono state poi valutare da una giuria internazionale di esperti e giornalisti del settore. Dieci in totale le categorie premiate. Vincitore della sezione “Best Trade Coin” la Repubblica di San Marino, con la moneta da 2 Euro Commemorativa Fior di Conio “500° Anniversario della morte di Sandro Botticelli”, raffigurante nel dritto la Voluttà, particolare di una delle Tre Grazie danzanti, liberamente ispirato dal dipinto La Primavera di Botticelli, ubicato presso la Galleria degli Uffizi di Firenze. Autore del bozzetto Roberto Mauri, indicato nella moneta con la sigla “m”. A completare la moneta la legenda SAN MARINO, l’anno 2010, e il simbolo “R” della Zecca Italiana che ne ha curato la coniazione. Nel rovescio il lato comune a tutti i paesi europei. A concorrere nella sezione, anche Polonia, Stati Uniti, Argentina, Danimarca, Giappone, Lituania, Venezuela, India e Australia. Il prestigioso riconoscimento sarà ritirato dall’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica, il 4 febbraio, durante il World Money Fair 2012. San Marino, Berlino e ritorno. Un bel modo per iniziare l’anno, un buon viatico per proseguire il cammino.