CONCORSO "FRANCOBOLLO D'ORO" - 1° e 3° PREMIO!

Primo e terzo posto! L’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica di San Marino sbaraglia la concorrenza alla 57a edizione del concorso filatelico più famoso d’Italia, organizzato dalla rivista “Il Collezionista” espressione editoriale della prestigiosa società Bolaffi. 133 i francobolli in concorso, 2629 i votanti che hanno espresso la loro preferenza per il “più bello del 2011”. Così dopo quattro anni dall’ultima vittoria, San Marino riconquista il podio d’onore con la serie “turistica” composta da sei francobolli che hanno celebrato le bellezze architettoniche sammarinesi in un viaggio immaginario tra le cinte murarie del Monte Titano: la Porta di San Francesco, la Chiesa di San Francesco, il Palazzo del Governo, la Prima Torre, la Basilica del Santo e la Chiesa dei Cappuccini. Il foglietto è completato dallo stemma della Repubblica, dal Santo Marino che regge in mano la sua città e dalla legenda Relinquo Vos liberos ab utroque homine, liberamente tradotta “Vi lascio liberi da entrambi i poteri: quello temporale e quello religioso”. Con 815 preferenze e un distacco di 55 voti dal secondo classificato il foglietto ha conquistato il Francobollo d’oro grazie al bozzettista Antonio Giuffrida, vincitore del Cavallino d’Oro, con la preziosa collaborazione di B&AR che lo ha impaginato. Medaglia d’argento per l’Italia, con l’emissione per la beatificazione di papa Giovanni Paolo II e al terzo posto, con 638 punti, ancora la Repubblica di San Marino con un foglietto firmato Cristian Ceccaroni, relativo all’emissione dell’ottobre scorso nella quale il bozzettista ha collocato l’immagine della sacra famiglia in un avvolgente sfondo turchese, circondandola dai classici elementi della natività. Un successo tondo quello conseguito dall’Azienda Autonoma di Stato che con il direttore Marino Manuzzi può ben gioire per il risultato raggiunto. Motivo d’orgoglio dovuto non solo per il primo ed il terzo posto ottenuti, ma anche per l’origine natia dei bozzettisti, entrambi sammarinesi. Un buon segno ed una beneaugurante presenza della più antica Repubblica del mondo nelle vette nobili dei vincitori.