16 ottobre 2012 Emissione filatelica Maestri di Libertą: Matteotti Turati

“Maestri di Libertą”. Il percorso tracciato dall’Azienda Filatelica e Numismatica di San Marino, prende corpo in questa emissione grazie ad un’opera dell’artista sammarinese Giovanni Giulianelli. Filippo Turati da un lato, e Giacomo Matteottidall’altro compongono gli elementi essenziali di questo foglietto d’autore, impreziosito da un breve testo del Professore Renato di Nubila, docente ordinario di Metodologia della formazione, della Facoltą di Scienze della Formazione, presso l’Universitą di Padova, che in poche righe č riuscito a tratteggiare le linee essenziali dei due politici commemorati con questa emissione. Le figure dei due “maestri”, trovano nel foglietto una trait d’union che Giulianelli ha voluto rendere esplicita attraverso la riproduzione stilizzata di uno scorcio de “ Il Quarto Stato” di Giuseppe Pellizza da Volpedo. Elementi simbolici e fattuali conferiscono a questa emissione una connotazione di ampio respiro dove i principi di libertą e autodeterminazione, assumono le caratteristiche di un filo annodato e continuo con gli elementi identitari insiti nella natura stessa della Repubblica di San Marino. Turati e Matteotti, protagonisti del novecento, sono ancora oggi capaci di offrire un esempio di rettitudine e moralitą per l’intero mondo politico del nostro tempo. In questa iniziativa filatelica si vuole rendere onore e merito al loro “agire” e alla caparbietą che distinse l’operare dei giorni che entrambi vissero dentro la polis. Data Emissione 16 ottobre 2012 Valori due valori da € 1,74 e 2,64 uniti da un chiudi busta Tiratura n. 70.000 dittici Stampa offset a quattro colori a cura di Cartor Security Printing Dentellatura 13 ¼ x 13 ¼ Formato dei francobolli 40x30 mm Formato chiudi busta 30x30 mm Autore del bozzetto Giovanni Giulianelli