Moneta in Argento Proof € 10,00 "100° Anniversario della Nascita di Emilio Greco 1913-2013"

Essenzialità delle linee, forme plastiche figurative mai convenzionali o accademiche. Sperimentazione di materiali poveri come la creta e il cemento. E poi l’ambivalenza tra sacro e profano, l’asciuttezza delle giocose acrobazie seducenti delle “sue donne” e la purezza dei volti scolpiti. Vitalità della materia dentro una nuova concezione di scultura, nella quale l’adesione alla realtà si materializza nelle acrobatiche visioni in movimento. Esempio esplicativo e dirompente “La Pattinatrice” (opera del 1947, ripresa poi nel 1959) che sembra aprirsi allo spazio quasi a catturarne spinta ed energia. Una scultura che l’Aasfn ha voluto ora riprodurre in una moneta da € 10,00 in argento, versione proof, per commemorare i cento anni dalla nascita del suo autore: Emilio Greco. Un secolo di storia che ha consentito alle opere dello scultore catanese, scomparso nel 1995, di “girare” nei più prestigiosi musei del mondo, dalla Tate Gallery di Londra, l’Hermitage di San Pietroburgo, il Puskin di Mosca, all’Open-Air Museum di Hakone in Giappone, dai musei americani, a quelli Vaticani e alle Gallerie d’Arte Moderna di Roma, Milano, Venezia, Firenze. Decine di siti che comprendono anche la Repubblica di San Marino che ospita proprio “La pattinatrice” in un angolo verde della Cava dei Balestrieri. Un omaggio quello numismatico che vuole rendere onore ad uno dei più interessanti artisti del Novecento che fu titolare della Cattedra di Scultura nell'Accademia di Belle Arti a Roma, e insegnò a Monaco e a Salisburgo. Il suo riconoscimento internazionale come scultore è arrivato nel 1956 con il Gran Premio per la Scultura alla Biennale di Venezia. 1913-2013 una storia che continua ad ammaliare gli appassionati di ogni arte, ora anche quella numismatica.