40° Anniversario della Dichiarazione dei Diritti Legge 59 del 1974

“Il Consiglio Grande e Generale, consapevole delle gloriose tradizioni di libertà e di democrazia della Repubblica, nel fermo proposito di ripudiare il Fascismo ed ogni concezione totalitaria dello Stato ed al fine di garantire al popolo Sammarinese l'ulteriore progresso civile, sociale e politico nella continuità della vita dello Stato e delle sue istituzioni fondamentali, adotta la presente dichiarazione dei diritti dei cittadini e dei principi ai quali s'informa l'organizzazione e l'azione dei poteri costituzionali.” Inizia così la Legge 8 luglio 1974 n.59 denominata “Dichiarazione dei diritti dei cittadini e dei principi fondamentali dell'ordinamento sammarinese”. In occasione del 40° anniversario della medesima, l’Ufficio Filatelico e Numismatico ha deciso di emettere due francobolli da 2,50 euro. Racchiusi in un foglietto dove molte mani confluiscono all’unisono verso la luce radiosa e costituente dei Diritti. Ogni braccio, proteso verso le garanzie che la Repubblica assicura ai suoi cittadini, rappresenta simbolicamente uno degli elementi fondamentali della Dichiarazione stessa: sicurezza sociale, studio, diritto internazionale, lavoro, uguaglianza, libertà e famiglia.

ACQUISTA SUBITO