Giornata mondiale del bacio

Non poteva che essere una donna a firmare le quattro emissioni (da 0,05-0,15-0,95-2,50) relative ai francobolli che l’Ufficio Filatelico di San Marino ha deciso di dedicare alla “Giornata mondiale del bacio”. La festa, nata in Gran Bretagna nel 1990, si è diffusa rapidamente in tutto il mondo. Con essa, il 6 luglio, si intende rendere omaggio ad un gesto che contiene nel suo valore intrinseco, il senso dell’amore nelle sue declinazioni più ampie ed universalmente riconosciute. Vignette capaci di richiamare immediatamente al sentimento della fraterna condivisione e del simbolico affratellamento umano. Nei bozzetti dei quattro valori, le labbra protese in bacio trovano espressione manifesta nella riproduzione di un cuore rosso di passione e felicità. Autrice del dentello Olimpia Zagnoli, illustratrice capace di catturare l’attenzione internazionale con il suo tratto, caratterizzato da figure morbide e colorate, che spesso riempiono le pagine del New York Times e del New Yorker, de La Repubblica, Rolling Stone, e molti altri ancora.